eToro

Borse europee negative, Zurigo sprofonda

Lo SMI ha perso più del 4%. Nuovo massacro tra i titoli bancari.

Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1%, il DAX a Francoforte il 2,3%, il CAC40 a Parigi l'1,8%, il FTSE MIB a Milano il 2,5%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,2% e lo SMI a Zurigo il 4,1%. I timori relativi alle prospettive dell'economia globale sono oggi ulteriormente aumentati. Le spese per consumi sono calate a giugno negli USA per la prima volta dal settembre del 2009. I mercati temono inoltre che la crisi del debito sovrano contagerà anche gli altri paesi periferici della zona euro. La pressione sui titoli di stato dell'Italia e della Spagna ha continuato oggi ad aumentare. I bancari sono stati sommersi da una nuova pioggia di vendite. Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha perso il 3%, Commerzbank (DE0008032004) il 4,7%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 3,5%, UniCredit (IT0000064854) il 5,8%, Banco Santander (ES0113900J37) il 2,8% e UBS (CH0024899483) il 7,7%.
Metro (DE0007257503) ha chiuso in ribasso del 7,5%. L'utile netto del gigante della distribuzione è calato nel primo semestre a €40. Gli analisti avevano previsto €88 milioni.
Northumbrian Water (GB0033029744) ha guadagnato il 4,5%. Cheung Kong Infrastructure Holdings (BMG2098R1025) ha annunciato che acquisterà l'impresa britannica per 2,4 miliardi di sterline.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X