Borse europee positive a metà seduta

Volano UBS e Parmalat. Il calo dei prezzi dei metalli penalizza i minerari.

CONDIVIDI
Le borse europee salgono a metà seduta. A mettere di buon umore gli investitori sono le notizie arrivate dal fronte societario. UBS (CH0024899483) sale a Zurigo del 5,7%. L'unità gestione patrimoni della banca svizzera ha registrato lo scorso trimestre un forte aumento dei flussi in entrata. Parmalat (IT0003826473) guadagna l'11,3%. Lactalis ha lanciato un'offerta di €2,60 per azione per il gruppo italiano. Aegon (NL0000301760) guadagna il 3,6%. Il gruppo olandese ha comunicato di aver raggiunto un accordo per cedere Transamerica Reinsurance a Scor (FR0010411983). Michelin (FR0000121261) guadagna il 3,6%. Il produttore di pneumatici ha aumentato i suoi ricavi nel primo trimestre a €5,05 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €4,75 miliardi. Il calo dei prezzi dei metalli penalizza i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1%, BHP Billiton (GB0000566504) lo 0,5% e Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,5%.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro