Borse europee positive a metà seduta

Brilla Deutsche Bank. Bene Bayer e Royal Dutch Shell. Crolla SAP.

CONDIVIDI
Quasi tutte le borse europee salgono a metà seduta. Ben Bernanke ha indicato ieri che il QE2 verrà completato e che una stretta monetaria non è imminente. A spingere gli acquisti sono inoltre ancora una volta i positivi risultati societari. Deutsche Bank (DE0005140008) sale del 4,3%. La prima banca tedesca ha annunciato dei dati di bilancio che hanno superato chiaramente le attese degli analisti. Bayer (DE0005752000) guadagna lo 0,8%. Il gruppo tedesco ha alzato le sue stime per l'intero esercizio. Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) sale dello 0,5%. La prima impresa petrolifera europea ha aumentato nel primo trimestre l'utile più di quanto atteso dagli analisti. Suez Environnement (FR0010613471) guadagna il 4,3%. Il gigante dei servizi per l'ambiente ha aumentato nel primo trimestre l'Ebitda a €592 milioni. Gli analisti avevano previsto €561 milioni.
SAP
(DE0007164600) scende del 6,2%. Il primo produttore europeo di software ha pubblicato una trimestrale inferiore alle previsioni del mercato. Unilever (NL0000009348) perde il 3,1%. Il produttore di beni di consumo ha avvertito che l'aumento dei prezzi delle materie prime sta pesando sui suoi margini.
ABB (CH0012221716) sale del 3,1%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo della compagnia svizzera a "Buy".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro