Borse europee: Profondo rosso, massacro tra i bancari

Londra ha perso il 2,2%, Francoforte il 2,5%, Parigi il 2,8%, Milano il 3,5% e Zurigo il 2,4%. Bene controtendenza Vodafone, Glaxo e Zurich Financial.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno registrato oggi delle drammatiche perdite. Il FTSE 100 a Londra ha perso il 2,2%, iI DAX a Francoforte il 2,5%, il CAC40 a Parigi il 2,8%, il FTSE MIB a Milano il 3,5% e lo SMI a Zurigo il 2,4%. Sul mercato stanno aumentando sempre più i timori relativi agli elevati debiti pubblici dei paesi "più deboli" della zona euro. Dopo la Grecia sono ora la Spagna e il Portogallo gli osservati speciali degli investitori. I titoli di Stato dei due paesi della penisola iberica sono stati fortemente attaccati, i loro indici azionari sono crollati. L'IBEX 35 ha perso a Madrid il 5,9%, il PSI 20 a Lisbona il 5%. A pesare sulle borse del Vecchio Continente è stato oggi inoltre il deludente dato sulle richieste di sussidi alla disoccupazione negli USA. La notizia ha fatto riaumentare i dubbi del mercato sull'entità della ripresa economica.
L'apprezzamento del dollaro ed i nuovi timori legati alle prospettive dell'economia hanno fatto scattare una pioggia di vendite sui mercati delle materie prime. Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 4,9% e Xstrata (GB0031411001) il 6%. Nel settore petrolifero Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha chiuso in calo del 2,5% e Total (FR0000120271) dell'1,8%.
I bancari sono letteralmente collassati. Barclays (GB0031348658) ha perso il 7,8%, Lloyds Banking Group (GB0008706128) il 6,8%, Commerzbank (DE0008032004) il 5,2%, Société Générale (FR0000130809) il 5,8%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 5,3%, Banco Santander (ES0113900J37) il 9,4% e Credit Suisse (CH0012138530) il 7,4%.
Vodafone (GB00B16GWD56) ha guadagnato a Londra il 3,6%. Il colosso della telefonia mobile ha alzato il suo outlook sull'intero esercizio.
Sempre a Londra GlaxoSmithKline (GB0009252882) ha chiuso in rialzo dello 0,7%. La seconda impresa farmaceutica al mondo ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti.
Zurich Financial Services (CH0011075394) ha guadagnato il 4,4%. Il gruppo svizzero ha moltiplicato lo scorso trimestre i suoi utili ed annunciato un forte aumento del suo dividendo.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro