Borse europee: Profondo rosso, nuovo massacro tra i bancari

Londra ha perso l'1,8%, Francoforte l'1,7%, Parigi il 2,5%, Zurigo il 2,1% e Milano il 2,1%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,8%, il DAX a Francoforte l'1,7%, il CAC40 a Parigi il 2,5%, lo SMI a Zurigo il 2,1% e il FTSE MIB a Milano il 2,1%. La crisi del debito sovrano si sta inasprendo. I mercati continuano a temere un effetto contagio ed hanno dei dubbi sul successo del piano di salvataggio per l'Irlanda a causa dell'incerta situazione politica nel Paese. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha avvertito che "la situazione è eccezionalmente seria". L'euro è di conseguenza scivolato ai minimi delle ultime sette settimane. Il nervosismo tra gli investitori è cresciuto inoltre ulteriormente a causa del rischio di guerra tra le due Coree. La Corea del Nord ha sparato oggi alcuni colpi di artiglieria contro un'isola sudcoreana, provocando la morte di due soldati sudcoreani.
I bancari hanno sofferto anche oggi. Barclays (GB0031348658) ha perso il 2,1%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 2,3%, Société Générale (FR0000130809) il 4,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,5%, Banco Santander (ES0113900J37) il 4,7% e UBS (CH0024899483) il 2,6%.
Il calo dei prezzi delle materie prime ha pesato sui minerari e sui petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha chiuso in ribasso dell'1,9%, BHP Billiton (GB0000566504) del 2,2%, Rio Tinto (GB0007188757) del 2,8% e Xstrata (GB0031411001) del 2,2%. Le quotazioni dei metalli di base sono scese sensibilmente a Londra. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso lo 0,5%, Eni (IT0003132476) il 2%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 2,3% e Total (FR0000120271) l'1,6%. Il prezzo del petrolio è sceso a New York fino a circa $80.
Nel settore dei materiali da costruzione HeidelbergCement (DE0006047004) e Lafarge (FR0000120537) hanno perso rispettivamente il 2,5% e il 3,5%. Citigroup ha declassato oggi i due titoli a "Hold".

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro