Borse europee: Rally, il settore dell’auto sgomma

Un laptop mostra un grafico

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,9%, il DAX a Francoforte l’1,6%, il CAC40 a Parigi l’1,3%, il FTSE MIB a Milano l’1% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%. La Germania ha detto di si ad un possile piano di salvataggio della Grecia. Secondo la Cancelliera Angela Merkel si dovrebbe però trattare solo di una soluzione estrema che combini un ricorso al Fondo Monetario Internazionale e degli aiuti bilaterali dell’UE. Le borse europee hanno beneficiato oggi inoltre delle notizie positive arrivate d’oltreoceano. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate la scorsa settimana negli USA più di quanto atteso dagli economisti. Ben Bernanke ha ribadito che i tassi d’interesse resteranno bassi per un esteso periodo di tempo.
Nel settore dell’auto Daimler (DE0007100000) e Renault (FR0000131906) hanno guadagnato rispettivamente l’1,5% e il 5,1%. Secondo quanto riporta il “Financial Times” i due gruppi sarebbero vicini a finalizzare un progetto di collaborazione (per ulteriori dettagli clicca qui). Tra gli altri titoli del settore BMW (DE0005190003) ha chiuso in rialzo del 2%, Fiat (IT0001976403) dell’1,7% e Peugeot (FR0000121501) del 4,2%. Volkswagen (DE0007664005) ha perso controtendenza il 3,5% a €66,57. Secondo delle voci di mercato Volkswagen avrebbe venduto i suoi titoli privilegiati, nell’ambito dell’annunciato aumento di capitale, a circa €65.
Crédit Agricole (FR0000045072) ha guadagnato il 3,2%. Deutsche Bank ha introdotto il titolo della rivale francese nella sua lista di “top picks”.
Next (GB0032089863) ha guadagnato a Londra il 5%. La seconda catena di negozi d’abbigliamento del Regno Unito ha aumentato lo scorso esercizio il suo utile più di quanto atteso dagli analisti.
Thomas Cook (GB00B1VYCH82) ha chiuso in rialzo del 6,2%. Il leader mondiale del turismo ha annunciato che le prenotazioni per l’estate sono in forte crescita.
Kingfisher (GB0033195214) ha perso l’1,2%. Il primo gruppo europeo dei prodotti per il bricolage ha aumentato lo scorso esercizio i suoi profitti di quasi il 50% ma espresso prudenza sul futuro.
Vodafone (GB00B16GWD56) ha perso l’1,1%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso della telefonia mobile da “Overweight” ad “Underweight”.
Hochtief (DE0006070006) ha guadagnato a Francoforte il 4,8%. Il gigante tedesco delle costruzioni ha aumentato lo scorso esercizio il suo utile più di quanto atteso dal mercato.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.