BP e Rosneft stringono alleanza strategica per perforazioni nell'Artico

L'intesa prevede uno scambio di partecipazioni tra le due compagnie petrolifere.

CONDIVIDI
BP (GB0007980591) e Rosneft (RU000A0J2Q06) hanno annunciato un'alleanza strategica volta allo sfruttamento delle risorse nell'Artico. In base all'accordo Rosneft avrà il 5% di BP. Come contropartita BP riceverà il 9,5% di Rosneft. La partecipazione di BP nell'impresa russa salirà in questo modo al 10,8%. Il governo britannico e quello russo hanno giocato un importante ruolo nell'alleanza tra i due colossi del petrolio. Igor Sechin, il Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Rosnef, che è anche il vice del Premier Vladimir Putin, ha ringraziato espressamente il Primo Ministro del Regno Unito David Cameron per il suo sostegno. Bob Dudley, il numero uno di BP, si è incontrato venerdì personalmente a Mosca con Putin. Attraverso la transazione BP rafforza la sua posizione in Russia dove è gia presente con la joint venture TKN –BP. Rosneft avrà da parte sua accesso alla tecnologia di BP per le difficili perforazioni nella regione polare. Le operazioni di BP e Rosneft si concentreranno nel Mare di Kara, una zona di 125.000 chilometri quadrati, che secondo gli esperti dovrebbe contenere 5 miliardi di tonnellate di greggio e 10 bilioni di metri cubi di gas naturale.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro