BPM: Il CdA approva il sistema dualistico

CONDIVIDI
Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha annunciato che il suo Consiglio di Amministrazione ha approvato un nuovo testo di statuto basato sul sistema dualistico, al fine di garantire una maggiore separatezza della gestione del gruppo rispetto alla base azionaria. La proposta di statuto prevede l'istituzione di un Consiglio di Sorveglianza, nominato dall'Assemblea, al quale viene conferito il potere di supervisione e controllo della gestione della banca, e di un Consiglio di Gestione, nominato dal Consiglio di Sorveglianza, al quale è attribuito il compito di gestire e amministrare la banca e di definire gli indirizzi generali, programmatici e strategici del gruppo. Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Milano ha definito inoltre l'ammontare dell'aumento di capitale in massimo €800 milioni, riservandosi di determinare le condizioni definitive dello stesso in una successiva riunione da tenersi
nei giorni immediatamente precedenti l'avvio dell'offerta. Il Consiglio di Amministrazione dalla banca milanese ha infine autorizzato, in qualità di capogruppo, l'avvio del procedimento di fusione per incorporazione della Cassa di Risparmio di Alessandria nella Banca di Legnano, prevedendo un rapporto di concambio di 3,95 azioni di Banca di Legnano post-fusione per ogni azione detenute in Cassa di Risparmio di Alessandria.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro