Cambi: L'euro affonda ai minimi da 11 mesi

La valuta europea è scesa fino a 1,2910 dollari.

CONDIVIDI
L'euro ha registrato oggi delle notevoli perdite. La valuta europea è scesa fino a 1,2910 dollari ovvero ai minimi da gennaio. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,3069 (venerdì: 1,3057). I prestiti dell'Eurotower alle banche sono aumentati la scorsa settimana di €214 miliardi a €879 miliardi. La notizia ha segnalato che la situazione nel settore bancario è più difficile di quanto supposto da una buona parte del mercato. Gli investitori temono inoltre che le importanti aste di titoli di Stato dell'Italia in programma domani possano deludere le attese.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption