Cambi: L'euro affonda al di sotto di 1,36 dollari

La valuta europea è scesa oggi fino a 1,3529 dollari.

CONDIVIDI
L'euro resta sotto una forte pressione. La valuta europea è scesa oggi fino a 1,3529 dollari. Era dallo scorso febbraio che l'euro non scendeva a tali livelli. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì scorso il cambio euro-dollaro a 1,3817 (giovedì: 1,4044). Sull'euro continuano a pesare le dimissioni di Jürgen Stark, membro del comitato esecutivo della BCE. La notizia ha fatto fortemente aumentare i dubbi dei mercati sulle capacità della zona euro di superare la crisi. La situazione della Grecia è in effetti sempre più critica. L'insofferenza verso il lassismo di Atene sta crescendo. In un'intervista concessa al quotidiano "Die Welt" e pubblicata oggi Philipp Rösler, il Ministro tedesco dell'Economia, non ha voluto escludere un'insolvenza controllata della Grecia.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro