Cambi: L'euro resta al di sotto di 1,30 dollari

CONDIVIDI
L'euro resta sotto pressione. La valuta europea quota questa mattina a circa 1,2990 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,2993 (martedì: 1,3181). Oggi è in programma una lunga serie di dati macroeconomici. I riflettori del mercato saranno inoltre puntanti sulle aste di titoli di Stato della Spagna.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption