Cambi: L'euro scende al di sotto di 1,40 dollari

La valuta europea è scesa fino a 1,3986 dollari.

CONDIVIDI
L'euro continua ad indebolirsi. La valuta europea è scesa fino a 1,3986 dollari. Era da marzo che l'euro non quotava al di sotto di 1,40 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì scorso a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,4237 (giovedì: 1,4265). Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della crisi del debito sovrano. Standard & Poor's ha tagliato l'outlook sull'Italia da stabile a negativo. I socialisti del Premier Zapatero hanno inoltre subito alle elezioni regionali e amministrative in Spagna una grave sconfitta. A pesare sull'euro sono anche i timori relativi all'economia. L'indice PMI Composite è calato nella zona euro a maggio ai minimi da sette mesi.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro