Citigroup: Anche l'Italia avrà probabilmente bisogno di aiuti esterni

Citigroup crede che il Governo italiano non riuscirà a raggiungere i target di deficit prefissati.

CONDIVIDI
Anche l'Italia avrà probabilmente bisogno di aiuti esterni. Lo afferma Citigroup. La banca d'affari osserva che l'Italia rimane esposta ad un'aggravarsi della crisi a causa delle deboli condizioni della sua economia. Citigroup crede che il Governo italiano non riuscirà a raggiungere i target di deficit prefissati e si attende, anche in assenza di ulteriori forti tensioni sui rendimenti, un significativo aumento del debito rispetto al PIL nei prossimi anni. Citigroup stima quindi che sia molto probabile che ad un certo punto l'Italia dovrà chiedere un intervento da parte dell'UE e dell'FMI.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption