Commerzbank chiude il quarto trimestre 2009 in rosso di €1,86 miliardi

Le perdite della seconda banca tedesca hanno superato le attese degli analisti.

CONDIVIDI
Commerzbank (DE0008032004) ha annunciato di aver chiuso il quarto trimestre dello scorso anno in rosso di €1,86 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media una perdita di €1,3 miliardi. Sui conti della seconda banca tedesca hanno pesato le svalutazioni sulle assicurazioni monoline, i costi per l'integrazione di Dresdner Bank ed il peggioramento delle condizioni di mercato. Durante l'intero 2009 Commerzbank ha registrato una perdita di €4,5 miliardi. Secondo il CEO Martin Blessing la crisi dei mercati finanziari non sarebbe ancora finita. Commerzbank avrebbe però ridotto i suoi rischi e rafforzato il suo capitale. Il 2010 sarebbe inoltre iniziato positivamente. Commerbank si attende di conseguenza per quest'anno un significativo miglioramento dei suoi risultati.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro