Credit Suisse boccia il settore europeo dell’auto

Un laptop mostra un grafico

Credit Suisse ha tagliato oggi il suo rating sul settore europeo dell’industria automobilistica da “Overweight” a “Market weight”. La banca d’affari è diventata più prudente sui ciclici in generale. Credit Suisse osserva che gli indici manifatturieri hanno raggiunto degli apici e che anche altri indicatori hanno toccato dei livelli record. Credit Suisse sottolinea che il settore dell’auto tende ad essere uno dei peggiori dopo che la Banca Centrale Europea inizia ad alzare i tassi d’interesse e quando gli indici manifatturieri sono in procinto di oltrepassare i loro massimi. Credit Suisse indica inoltre che sul settore dell’auto dovrebbero pesare l’aumento dei prezzi delle materie prime e il rallentamento della crescita dell’economia cinese. Tra i singoli titoli Credit Suisse ha declassato Daimler (DE0007100000) da “Outperform” a “Neutral”. Credit Suisse è delusa che il management del gruppo tedesco abbia escluso dei cambiamenti strutturali. Secondo Credit Suisse, inoltre, Daimler starebbe perdendo delle quote di mercato nell’Europa occidentale.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.