Crisi debito: Il Portogallo annuncia nuove misure di austerità

Gli interventi riguarderanno la sanità e le società pubbliche.

CONDIVIDI
Il Governo portoghese ha annunciato oggi delle nuove misure di austerità. Gli interventi riguarderanno la sanità e le società pubbliche e dovrebbero rendere più sicuro il raggiungimento degli obiettivi di riduzione del deficit. Lisbona prevede nuovi tagli pari allo 0,8% del PIL nel 2011, dell'1,6% nel 2012 e dello 0,8% nel 2013. Il Portogallo punta a ridurre quest'anno il rapporto deficit/PIL al 4,6%.
Il Governo portoghese ha annunciato le nuove misure di austerità poco prima del vertice dei leader della zona euro a Bruxelles. Molti osservatori si attendono che l'UE ed alcuni paesi membri, in primis la Germania, aumenteranno la pressione su Lisbona affinchè ricorra al fondo salva-stati.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro