Crisi: I CDS sull'Italia raggiungono un nuovo massimo storico

Il rendimento del BTP decennale sale ai massimi da un mese.

CONDIVIDI
I credit default swaps (CDS) sul debito sovrano italiano hanno raggiunto questa mattina un nuovo record storico. I contratti di assicurazione contro il default dell'Italia sono saliti a circa 422 punti. Oggi è aumentata la pressione sui titoli di stato di tutti i paesi periferici della euro. I partiti della coalizione di governo in Germania hanno subito ieri una grave sconfitta nelle elezioni del Land del Meclemburgo-Pomerania Anteriore. Si tratta di una chiara bocciatura della gestione della crisi del debito da parte della Cancelliera Angela Merkel. Sull'Italia in particolare pesa inoltre la scarsa fiducia dei mercati nella manovra varata dal Governo. Lo spread tra il BTP e il Bund si è allargato a 345 punti base, il rendimento è balzato al 5,41% ovvero ai massimi da un mese.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro