Crisi: La Spagna resterà in recessione nel 2013

crisi-la-spagna-restera-in-recessione-nel-2013
Il governo spagnolo si attende anche per il prossimo anno una recessione. © Shutterstock

Madrid si attende un calo del PIL dello 0,5%.

CONDIVIDI

La Spagna resterà in recessione nel 2013. Lo ha comunicato il Ministro del Tesoro, Cristóbal Montoro. Il governo spagnolo ha tagliato le sue stime sul PIL per il prossimo anno da +0,2% a -0,5%. Madrid si attende invece per il 2014 una crescita del'1,2% e per il 2015 dell'1,9%. Per quanto riguarda il mercato del lavoro le previsioni sono per quest'anno di un tasso di disoccupazione del 24,6%, per il 2013 del 24,3% e per il 2014 del 23,3%. Il Governo spagnolo prevede un calo progressivo del deficit. Il rapporto deficit/PIL dovrebbe calare dal 4,5% nel 2013, al 2,8% nel 2014 e all'1,9% nel 2015.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro