Crisi: L'euro affonda al di sotto di 1,40 dollari

La valuta europea è scesa fino a 1,3984 dollari.

CONDIVIDI
L'euro ha accelerato al ribasso. La valuta europea è scesa fino a 1,3984 dollari. Era dallo scorso 23 maggio che l'euro non cadeva al di sotto di quota 1,40 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì il cambio euro-dollaro a 1,4242 (giovedì: 1,4247). Sul mercato stanno continuando a crescere i timori che la crisi del debito sovrano possa contagiare l'Italia. Lo spread tra il BTP e il Bund si è allargato ulteriormente ed ha superato i 300 punti base.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption