Borsainside.com

Crisi: L'euro scende al di sotto di 1,21 dollari

crisi-leuro-scende-al-di-sotto-di-121-dollari
L'euro continua ad indebolirsi a causa della crisi del debito. © Shutterstock

Crisi: L'euro scende al di sotto di 1,21 dollari

L'euro continua ad indebolirsi. La valuta europea è scesa oggi fino a 1,2086 dollari. Era da più di due anni che l'euro non scendeva al di sotto di 1,21 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato venerdì scorso il cambio euro-dollaro a 1,2200 (giovedì: 1,2287). La crisi del debito rischia di indebolirsi drammaticamente. La situazione della Spagna sta peggiorando di giorno in giorno. Il rendimento del titolo decennale spagnolo sale anche oggi dopo aver superato venerdì scorso significativamente al di sopra della soglia critica del 7%. Secondo quanto riporta inoltre "Der Spiegel" l'FMI avrebbe perso la pazienza con la Grecia (vedi: Grecia: L'FMI ha finito la pazienza).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS