Crisi Libia: Aumenta la pressione sui titoli di stato italiani

Un laptop mostra un grafico

La pressione sui titoli di stato italiani è aumentata oggi ulteriormente. Lo spread tra BTP e Bund decennali si è allargato a 169 punti base, otto punti in più rispetto a ieri. Venerdì scorso lo spread era di 155 punti base. Sui titoli di stato italiani pesa la crisi della Libia. Una possibile guerra civile nel paese nordafricano avrebbe sicuramente un grave impatto sull’Italia. Le imprese italiane sono infatti molto esposte in Libia. La famiglia Gheddafi ha a sua volta investito fortemente in Italia. Non bisogna inoltre dimenticare le possibili conseguenze di natura sociale se ci dovesse essere un esodo massivo di profughi verso le coste italiane.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.