Crisi: Lo spread BTP-Bund balza a 460 punti

Il rendimento del BTP decennale è salito fino al 6,40%.

CONDIVIDI
La pressione sui titoli di stato italiani è fortemente aumentata nel pomeriggio. Lo spread tra il BTP e il Bund è balzato fino 460 punti base, il rendimento del BTP decennale è salito fino al 6,40% ovvero ai massimi livelli dall'introduzione dell'euro. Josè Manuel Barroso, il Presidente della Commissione Europea, ha dichiarato che il Fondo Monetario Internazionale (FMI) vigilerà sull'implementazione delle riforme annunciate dal governo italiano. La misura, presa allo scopo di sostenere la fiducia dei mercati nelle capacità dell'Italia di raggiungere gli obiettivi di riduzione del deficit, genera per il momento l'effetto opposto. Il premier Silvio Berlusconi ha inoltre svelato che l'Italia ha "anche rifiutato un'offerta di fondi dall'FMI". Gli investitori si chiedono quindi perchè l'FMI abbia fatto una tale offerta e deducono che la situazione dell'Italia sia peggiore di quanto si supponga.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption