Crisi, Merkel, l'euro non fallirà

Secondo la Cancelliera tedesca se l'euro dovesse fallire, fallirebbe anche l'Europa.

CONDIVIDI
"All'euro non è permesso fallire e non fallirà". Lo ha dichiarato oggi Angela Merkel al Bundestag. La Cancelliera tedesca ha indicato che i paesi che hanno una valuta unica non conducono, secondo esperienza, guerre uno contro l'altro. L'euro sarebbe perciò molto più che una valuta, l'euro garantirebbe l'unità europea. La Merkel ha avvertito di conseguenza che se dovesse fallisse l'euro, fallirebbe anche l'Europa. La Germania sarebbe incondizionatamente a favore di un'Europa forte. Il compito centrale dell'attuale legislatura sarebbe la soluzione della crisi. Secondo la Merkel il problema maggiore sarebbe l'elevato indebitamento di alcuni paesi. La Merkel ha ribadito la sua opposizione agli eurobond: "Gli eurobond ci condurrebbero ad un'unione del debito". La Merkel ha sottolineato anche l'importanza che la stessa Germania consolidi il suo bilancio. La Merkel ha accolto con soddisfazione l'odierna sentenza della Corte Costituzionale tedesca sul piano di salvataggio della Grecia. A detta della Merkel l'istituzione con sede a Karlsruhe avrebbe confermato il corso intrapreso finora dal governo.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro