Crisi: Rehn, l'UE deve rafforzare il fondo salva-stati

Secondo Rehn bisognerebbe fare tutto il possibile affinchè i meccanismi di protezione raggiungano i loro obiettivi.

CONDIVIDI
Olli Rehn, il Commissario europeo agli Affari economici e monetari, è a favore di un aumento delle capacità del fondo di salvataggio (EFSF, European Financial Stability Facility) predisposto dall'Unione Europea. In un intervento sulle pagine del "Financial Times" Rehn scrive che bisogna fare tutto il possibile affinchè i meccanismi di protezione dell'UE raggiungano i loro obiettivi. Secondo Rehn bisognerebbe perciò rafforzare la capacità del fondo salva-stati ed ampliare il suo raggio di azione. Rehn ha inoltre indicato che i paesi europei devono incrementare i loro sforzi per realizzare le necessarie riforme strutturali per sanare le finanze pubbliche e per sostenere l'occupazione e la produttività.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption