eToro

Draghi: La politica monetaria non può risolvere ogni problema

Draghi si è espresso contro un maggior impegno della BCE nella lotta alla crisi del debito.

Mario Draghi si è espresso contro un maggior impegno della Banca Centrale Europea nella lotta alla crisi del debito. In un'intervista al "Financial Times" il nuovo presidente dell'istituto di Francoforte ha avvertito che la politica monetaria non può risolvere ogni problema. Secondo Draghi i governi dovrebbero piuttosto convincere i mercati con la disciplina di bilancio e le riforme strutturali. Draghi ha indicato che non c'è un tetto per i rendimenti dei titoli di stato, il cui superamento fa scattare l'intervento della BCE. Draghi ha ricordato che la BCE deve rispettare i trattati europei che proibiscono il finanziamento monetario a favore dei governi. Draghi ha anche avvertito di non riporre troppe speranze nelle nuove misure straordinarie dell'Eurotower per sostenere il settore bancario. Draghi non crede infatti che le banche utilizzeranno automaticamente le iniezioni di liquidità della BCE per acquistare titoli di Stato. "Le banche decideranno che cosa è meglio per loro". La BCE spererebbe, tra l'altro, che utilizzino gli aiuti per finanziare l'economia reale, soprattutto la piccola e la media impresa.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X