ENEL aumenta l'utile netto nel 2009 dell'1,9%

Il colosso italiano delle utilities verserà per il 2009 un dividendo complessivo di €0,25 per azione.

CONDIVIDI
ENEL (IT0003128367) ha annunciato oggi di aver aumentato nel 2009 il suo utile netto dell'1,9% a €5,39 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €5,1 miliardi. I ricavi di ENEL sono aumentati lo scorso anno del 4,6% a €64 miliardi. Il colosso italiano delle utilities ha confermato di voler ridurre quest'anno il suo indebitamento a €45 miliardi. ENEL verserà per il 2009 un dividendo complessivo di €0,25 per azione. Per il 2008 ENEL aveva versato un dividendo di €0,49 per azione. Per il 2010 ENEL prevede un utile netto di €4 miliardi e per il 2011 di €4,1 miliardi. Fino al 2014 l'utile netto di ENEL dovrebbe crescere a €5,4 miliardi.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption