ENEL Green Power aumenta l'Ebitda nel 2011 del 23,1%

I risultati preliminari della divisione delle energie rinnovabili di ENEL hanno superato le attese degli analisti.

CONDIVIDI
ENEL Green Power (IT0004618465) ha annunciato oggi i suoi dati preliminari consolidati per il 2011. L'Ebitda della divisione delle energie rinnovabili di ENEL (IT0003128367) è aumentato lo scorso anno del 23,1% a €1,6 miliardi. Gli analisti avevano previsto €1,51 miliardi. L'Amministratore Delegato e Direttore Generale Francesco Starace indica in una nota che il gruppo ha raggiunto tutti gli obiettivi comunicati lo scorso marzo grazie alla solida e disciplinata capacità di sfruttare bene la differenziazione tecnologica e geografica, in un anno di particolare turbolenza. I ricavi di ENEL Green Power sono cresciuti lo scorso anno dell'8,7% a €2,5 miliardi. La produzione di energia elettrica ha registrato un incremento rispetto al 2010 di 0,7 TWh (3%) attribuibile principalmente alla maggiore capacità eolica installata e alla maggiore capacità e disponibilità degli impianti geotermici, controbilanciata da una minore produzione idroelettrica.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption