Eni aumenta l'utile netto nel primo trimestre del 16,7%

I risultati del gruppo petrolifero italiano hanno superato leggermente le attese degli analisti.

CONDIVIDI
Eni (IT0003132476) ha annunciato oggi di aver aumentato nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto del 16,7% a €2,22 miliardi. L'utile adjusted della compagnia petrolifera italiana è cresciuto del 3,6% a €1,82 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €1,76 miliardi. Eni ha beneficiato lo scorso trimestre dell'aumento del prezzo del petrolio e della sua produzione. Eni ha prodotto nei primi tre mesi di quest'anno 1,816 milioni di barili al giorno, il 2,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2009. Eni si attende ora per il 2010 una leggera crescita della sua produzione sulla base di un prezzo medio del Brent di $76 al barile. In precedenza Eni aveva atteso una crescita piatta della sua produzione rispetto al 2009 assumendo un prezzo medio del Brent di $65 al barile. Il titolo sale al momento a Milano dell'1,1%.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro