Skin ADV

Eni aumenta l'utile netto nel primo trimestre del 16,7%

I risultati del gruppo petrolifero italiano hanno superato leggermente le attese degli analisti.

Eni (IT0003132476) ha annunciato oggi di aver aumentato nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto del 16,7% a €2,22 miliardi. L'utile adjusted della compagnia petrolifera italiana è cresciuto del 3,6% a €1,82 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €1,76 miliardi. Eni ha beneficiato lo scorso trimestre dell'aumento del prezzo del petrolio e della sua produzione. Eni ha prodotto nei primi tre mesi di quest'anno 1,816 milioni di barili al giorno, il 2,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2009. Eni si attende ora per il 2010 una leggera crescita della sua produzione sulla base di un prezzo medio del Brent di $76 al barile. In precedenza Eni aveva atteso una crescita piatta della sua produzione rispetto al 2009 assumendo un prezzo medio del Brent di $65 al barile. Il titolo sale al momento a Milano dell'1,1%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS