Borsainside.com

Eni: L'utile adjusted cala nel quarto trimestre 2009 del 29%

I risultati del gruppo petrolifero hanno superato leggermente le attese. Per il 2008 Eni verserà un dividendo di €1,00 per azione.

Eni (IT0003132476) ha annunciato questa mattina che nel quarto trimestre del 2009 il suo utile adjusted è calato del 29% a €1,39 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €1,18 miliardi. Su Eni ha pesato come su tutto il settore il calo dei margini del business della raffinazione. La produzione di idrocarburi di Eni è aumentata lo scorso trimestre dell'1,7% a 1,89 milioni di barili (+2,8% se si escludono i tagli dell'OPEC alla produzione). Secondo il CEO Paolo Scaroni anche il 2010 sarà un anno difficile. Grazie al suo eccellente posizionamento strategico ENI dovrebbe però continuare a generare dei buoni risultati. Eni si attende per quest'anno una produzione non inferiore a quella del 2009 (1,769 milioni di barili al giorno). Eni ha annunciato che il suo Consiglio di Amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti un dividendo di €1,00 per azione. Per il 2008 il gruppo petrolifero aveva versato un dividendo di €1,30 per azione.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS