Eni: Per J.P. Morgan il titolo non è più da sottopesare

CONDIVIDI
J.P. Morgan ha promosso oggi Eni (IT0003132476) da "Underweight" a "Neutral" e fissato un target sul prezzo a €17. La banca d'affari ha alzato le sue stime sul prezzo del petrolio nel 2010 ad $70 a $80 al barile. J.P. Morgan osserva inoltre che i tassi d'interesse dovrebbero rimanere a dei bassi livelli a causa della crisi del debito sovrano in Europa. Ciò ridurrebbe il pericolo di un nuovo declino della congiuntura mondiale. J.P. Morgan indica che Eni ha di recente sottoperformato il settore e l'intero mercato. J.P. Morgan crede che una buona parte dei rischi siano ora scontati nella valutazione del titolo.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro