E.ON: L'utile netto adjusted cala nel 2010 del 4%

Il colosso tedesco delle utilities si attende per quest'anno un ulteriore declino del suo utile.

CONDIVIDI
E.ON (DE0007614406) ha annunciato oggi che nel 2010 il suo utile netto adjusted è calato del 4% a €4,88 miliardi. Il colosso tedesco delle utilities ha aumentato lo scorso anno il suo Ebit adjusted del 2% a €9,45 miliardi e i suoi ricavi del 16% a €92,9 miliardi. Gli analisti avevano atteso un Ebit adjusted di €9,55 miliardi e ricavi di €84 miliardi. E.ON si attende per quest'anno un forte calo dei suoi risultati a causa dell'introduzione di una nuova tassa sull'energia nucleare in Germania e della debolezza del business con il commercio di gas. E.ON prevede un utile netto adjusted di €3,3 - €4,0 miliardi. L'Ebitda adjusted dovrebbe scendere rispetto al 2010 da €13,35 miliardi a €11,2 - €11,9 miliardi. Per il 2012 E.ON si attende un lieve miglioramento del suo utile. L'Ebitda adjusted dovrebbe ammontare ad almeno €13 miliardi e tornare quindi ai livelli del 2010. E.ON ha confermato di voler versare per il 2010 un dividendo di €1,50 per azione. Per il 2011 e il 2012 E.ON intende versare almeno €1,30 per azione.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro