Eurobond: La Merkel risponde a Juncker e ribadisce il suo no

La proposta relativa agli Eurobond non sarebbe nuova e sarebbe stata già studiata attentamente dal Governo tedesco.

CONDIVIDI
Il Cancelliere tedesco Angela Merkel ha reagito immediatamente alle critiche mosse alla Germania da Jean-Claude Juncker dopo il suo no ai cosiddetti Eurobond. La Merkel ha dichiarato di esigere un dibattito razionale per risolvere le divergenze relative alle vie per uscire dalla crisi. Secondo la Merkel sarebbe necessaria una "discussione costruttiva". La Merkel ha lasciato comunicare attraverso il suo portavoce Steffen Seibert che non si aiuta nessuno se le singole parti si attaccano reciprocramente e si definiscono "antieuropee". La proposta relativa all'emissione di titoli di debito europei non sarebbe nuova e sarebbe stata già studiata attentamente dal Governo tedesco. La Merkel ribadirà anche durante il prossimo vertice dell'UE la sua opposizione agli Eurobond. Secondo il Governo tedesco la loro emissione richiederebbe degli importanti cambiamenti dei trattati europei, che quasi nessuno vorrebbe effettuare. Gli Stati membri non avrebbero inoltre con gli Eurobond più gli stimoli necessari per sanare i loro bilanci.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro