i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Allianz (ISIN: DE0008404005)
Morgan Stanley ha confermato il rating di "Underweight" su Allianz ma ridotto il target sul prezzo (da €97 a €89) e le stime relative l'utile per azione del colosso delle assicurazioni tedesco per gli esercizi 2004-2005. Allianz inserirà i profitti derivanti dalla vendita della partecipazione in Beiersdorf nel bilancio 2003 e non in quello del 2004. Per questo motivo gli analisti di Morgan Stanley hanno leggermente alzato le stime riguardo gli utili di Allianz nel 2003 ma ridotto le previsioni per il 2004 e il 2005. Allianz continuerebbe inoltre ad avere seri problemi strutturali. Per questi motivi gli esperti della banca d'investimento raccomandano nel settore delle assicurazioni europeo i titoli di Münchener Rück e Swiss Re.
Aviva (ISIN: GB0002162385)
Il giudizio di Commerzbank su Aviva resta "Overweight". I risultati di bilancio comunicati oggi dal gruppo assicurativo inglese sarebbero da valutare molto positivamente e avrebbero confermato la solidità del business dell'impresa.
Morgan Stanley ha confermato il giudizio di "Equalweight" su Aviva. I risultati di Aviva avrebbero riservato positive sorprese. Gli analisti di Morgan Stanley sono però dell'avviso che il management di Aviva sarebbe con il suo outlook troppo ottimista.
HSBC (ISIN: GB0005405286)
Lehman Brothers ha confermato il suo giudizio di "Equalweight" su HSBC ma ridotto il target sul prezzo da 930 a 920 p. Il titolo del gigante finanziario cinese-britannico sarebbe caro a confronto di quelli delle altre grandi banche internazionali.
ING Groep (ISIN: NL0000303600)
Bear Stearns giudica che il titolo di ING sia ai livelli attuali un'occasione d'acquisto. Gli analisti di Bear Stearns hanno alzato anche il fair value da €22,50 a €23: il valore dell'impresa sarebbe cresciuto in virtù del positivo andamento del comparto dell'Investment-banking.
Nokia (ISIN: FI0009000681)
Gli analisti di Credit Suisse First Boston (CSFB) hanno confermato il rating di "Outperform" su Nokia ma alzato il target sul prezzo da €18 a €20. Alzate leggermente anche le stime relative all'utile per azione di Nokia per il 2004 e il 2005. Gli esperti di CSFB sono ottimisti per quanto riguarda la crescita dei margini operativi di Nokia nel comparto delle infrastrutture delle reti. Inoltre credono che Nokia acquisterà nel 2004 più azioni proprie che nel 2003.
Repsol (ISIN: ES0173516115)
Downgrade di Deutsche Bank su Repsol: da "Buy" ad "Hold". Gli analisti di Deutsche Bank hanno però confermato il target sul prezzo a €17,30. L'andamento della crescita delle riserve di petrolio della compagnia spagnola sarebbe deludente.
Siemens (ISIN: DE0007236101)
J.P. Morgan ha confermato il rating di "Overweight" su Siemens, fair value €74. Il gigante industriale tedesco sarebbe riuscito ottimamente a rinnovare le sue strutture. Siemens potrebbe trarre vantaggio di una ripresa sia nel settore dell'alta tecnologia che in quello industriale. Gli analisti di J.P. Morgan hanno annunciato che per questi motivi potrebbero alzare le stime relative agli utili di Siemens del 21%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro