Exor: L'utile cala nel terzo trimestre del 76% a 7,5 milioni

CONDIVIDI
Exor (IT0001353140) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 76% a €7,5 milioni. Il gruppo guidato da John Elkann indica in una nota che la variazione negativa deriva principalmente dai minori risultati conseguiti dalle partecipate (-€26,5 milioni) rispetto all'analogo periodo dell'esercizio precedente. Al 30 settembre 2011 il Net Asset Value (NAV) di Exor era pari a €5,96 miliardi, in calo di €2,4 miliardi rispetto al dato del 31 dicembre 2010, pari a €8,36 miliardi. Exor ha confermato di attendersi per il 2011 un miglioramento dei risultati economici rispetto al 2010.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro