Borsainside.com

Exor: L'utile vola nel primo semestre a 477,2 milioni

Exor (IT0001353140) ha annunciato oggi di aver chiuso il primo semestre del 2011 con un utile consolidato di €477,2 milioni, in forte crescita rispetto ai €25,1 milioni del primo semestre del 2010. La variazione positiva ammonta a €452,1 milioni e deriva dal miglioramento dei risultati delle partecipate (+€460,1 milioni), dai maggiori dividendi da partecipazioni (+€15,8 milioni) e da altre variazioni nette (+€17,5 milioni),
parzialmente compensata dal decremento del risultato finanziario netto (-€41,3 milioni). Al 30 giugno 2011 il Net Asset Value (NAV) di Exor era pari a €8,75 miliardi milioni, in aumento di €388 milioni rispetto al dato del 31 dicembre 2010 (pari a €8,36 miliardi). Il gruppo guidato da John Elkann indica di prevedere, a livello consolidato, per l'esercizio 2011 un miglioramento dei risultati economici rispetto al 2010. Il Consiglio di Amministrazione di Exor ha deliberato di aumentare l'esborso massimo del programma di buy back, approvato il 12 maggio scorso, da €50 a €100 milioni (incluso l'ammontare ad oggi già investito).




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS