Exor: L’utile vola nel primo semestre a 477,2 milioni

Un laptop mostra un grafico

Exor (IT0001353140) ha annunciato oggi di aver chiuso il primo semestre del 2011 con un utile consolidato di €477,2 milioni, in forte crescita rispetto ai €25,1 milioni del primo semestre del 2010. La variazione positiva ammonta a €452,1 milioni e deriva dal miglioramento dei risultati delle partecipate (+€460,1 milioni), dai maggiori dividendi da partecipazioni (+€15,8 milioni) e da altre variazioni nette (+€17,5 milioni),
parzialmente compensata dal decremento del risultato finanziario netto (-€41,3 milioni). Al 30 giugno 2011 il Net Asset Value (NAV) di Exor era pari a €8,75 miliardi milioni, in aumento di €388 milioni rispetto al dato del 31 dicembre 2010 (pari a €8,36 miliardi). Il gruppo guidato da John Elkann indica di prevedere, a livello consolidato, per l’esercizio 2011 un miglioramento dei risultati economici rispetto al 2010. Il Consiglio di Amministrazione di Exor ha deliberato di aumentare l’esborso massimo del programma di buy back, approvato il 12 maggio scorso, da €50 a €100 milioni (incluso l’ammontare ad oggi già investito).

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.