Borsainside.com
etoro

Fiat: Marchionne conferma i target per il 2011

Il gruppo torinese dovrebbe beneficiare del buon andamento del mercato sudamericano e della ripresa del mercato statunitense.

Sergio Marchionne ha confermato oggi i target di Fiat (IT0001976403) per il 2011 ma indicato che quelli per il 2012 verranno rivisti a causa della crisi del debito in Europa. Durante la conferenza stampa per la presentazione della nuova Panda Marchionne ha osservato che il buon andamento del mercato sudamericano e la ripresa del mercato statunitense assorbiranno l'indebolimento in Europa. Per quanto riguarda il 2012 Marchionne ha spiegato che sussiste una buona possibilita' di mantenere una parte della forchetta prevista per i risultati operativi. Marchionne ha dichiarato inoltre che il gruppo torinese continua a prevedere per il 2014 vendite di 6 milioni di veicoli.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS