Fiat, Marchionne: L’Alfa non è in vendita, fusione con Chrysler una possibilità

Un laptop mostra un grafico

Sergio Marchionne è tornato oggi sul report di Morgan Stanley di due giorni fa. L’Amministratore Delegato di Fiat (IT0001976403) ha dichiarato che l’Alfa Romeo non è in vendita, indicando però che se dovesse arrivare un’offerta da 20 miliardi la considererebbe. Marchionne ha smentito di aver detto che ci sarà una fusione tra Fiat e Chrysler. Secondo Marchionne si tratterebbe solo di una possibilità. La stessa cosa varrebbe per una monetizzazione di una parte di Ferrari e di Magneti Marelli. Su tutte queste opzioni Fiat non avrebbe ancora deciso nulla. Marchionne ha ribadito infine di ritenere possibile una IPO di Chrysler nella seconda metà del prossimo anno.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.