Fiat, nel futuro fusione con Chrysler e quartier generale negli USA

Secondo delle indiscrezioni raccolte dall'agenzia stampa "Reuters"...

CONDIVIDI
Sergio Marchionne, il numero uno di Fiat (IT0001976403), starebbe già lavorando ad una fusione con Chrysler ed avrebbe l'intenzione di trasferire la sede legale del gruppo negli USA. Lo riporta "Reuters". Secondo delle indiscrezioni raccolte dall'agenzia stampa la fusione tra il Lingotto e Chrysler dovrebbe avvenire dopo la quotazione in borsa della compagnia statunitense e dopo il completo rimborso degli aiuti finanziari ricevuti dal Dipartimento del Tesoro. La sede legale del quartier generale della nuova entità dovrebbe venir trasferita negli USA dove il regime di tassazione è più conveniente che in Italia. Marchionne starebbe anche pensando ad una Ipo della Ferrari. Il marchio di Maranello verrebbe valutato da Marchionne circa €5 miliardi.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro