Fiat puo' aumentare la sua partecipazione in Chrysler al di sopra del 70%

Lo si apprende dalla documentazione inviata dal gruppo statunitense alla SEC.

CONDIVIDI
Fiat (IT0001976403) può aumentare la sua partecipazione in Chrysler al di sopra del 70% esercitando una serie di opzioni, tra cui l'acquisto della quota del Dipartimento del Tesoro. Lo si apprende dalla documentazione inviata dal gruppo statunitense alla SEC (Securities and Exchange Commission). Fiat può rilevare la quota di Chrysler posseduta del Tesoro USA nei 12 mesi seguenti il rimborso degli aiuti statali. Chrysler ha annunciato lo scorso mese di voler rimborsare i $7,5 miliardi ricevuti dagli USA e dal Canada entro la fine di giugno. Fiat, che controlla attualmente il 30% di Chysler e ha già raggiunto un accordo per salire al 46%, ha inoltre l'opzione di acquistare fino al 40% della quota del trust Veba. L'opzione è esercitabile dal primo luglio del 2012 al 31 dicembre del 2016.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro