Finmeccanica: L'utile netto crolla nel primo trimestre a 7 milioni

Nonostante la debole performance il gruppo italiano della difesa e dell'aerospazio ha confermato le sue stime per il 2011.

CONDIVIDI
Finmeccanica (IT0001407847) ha annunciato oggi che nel primo trimestre del 2011 il suo utile netto è calato del 92% a €7 milioni. Finmeccanica indica in una nota che il calo è stato dovuto all'incremento dei costi di ristrutturazione e al peggioramento degli oneri finanziari netti. I ricavi di Finmeccanica sono scesi del 5% a €3,85 miliardi. L'Ebita adjusted si è attestato a €215 milioni rispetto ai €251 milioni del 2010 con un decremento di €36 milioni (-14%). Gli ordini acquisiti sono cresciuti da anno ad anno del 2% a €3,82 miliardi. Finmeccanica osserva di aver previsto un rallentamento nella propria crescita nella prima parte del 2011. Tuttavia i risultati raggiunti nel primo trimestre 2011 sarebbero stati superiori alle previsioni di budget a suo tempo elaborate. Per l'intero esercizio Finmeccanica continua a prevedere ricavi di €18,3 - €19 miliardi e un Ebita adjusted di €1,53 - €1,6 miliardi.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro