Fitch declassa UniCredit e mette sotto osservazione altre sette banche

Il rating di Piazza Cordusio è stato tagliato a "A-".

CONDIVIDI
Fitch ha tagliato il rating emittente di lungo termine di UniCredit (IT0000064854) da "A" a "A-", quello di breve termine da "F1" a "“F2" e quello di autosufficienza da "a" a "a-". Piazza Cordusio resta sotto osservazione con implicazioni negative. L'agenzia statunitense ha posto inoltre in watch negativo altre sette banche italiane. Si tratta di Banco di Desio e della Brianza, Banca MPS (IT0001334587), Banco Popolare (IT0004231566), Banca Popolare di Sondrio, Intesa Sanpaolo (IT0000072618), Iccrea Holding e UBI Banca (IT0003487029). Fitch indica in una nota che la pressione sulle banche italiane aumenterà probabilmente a causa del difficile contesto operativo in Europa.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption