Fitch: L'Italia è in una situazione migliore rispetto alla Spagna

Secondo l'agenzia di rating Roma non avrà probabilmente bisogno di aiuti esterni.

CONDIVIDI
L'Italia è in una situazione migliore rispetto alla Spagna e non avrà quindi probabilmente bisogno di aiuti esterni. Lo ha dichiarato oggi Ed Parker, responsabile della divisione rating sovrani di Fitch. Parker ha spiegato che l'Italia è molto più vicina a raggiungere una posizione macroeconomica stabile e sostenibile. Parker ha aggiunto che l'Italia ha un deficit di bilancio basso e un deficit di partite correnti ben più basso della Spagna. Secondo l'analista, inoltre, le banche italiane sarebbero decisamente più solide di quelle spagnole. Parker ha d'altra parte avvertito che l'Italia ha un debito pubblico molto elevato e che i margini di manovra per assorbire ulteriori shock sono molto bassi. Parker ha spiegato che lo Stato italiano dipende fortemente dai tassi sul mercato che sono al momento particolarmente alti. Lo scenario di base di Fitch prevede tuttavia che l'Italia non avrà bisogno di aiuti esterni. Se i tassi dovessero tornare a scendere, Roma non dovrà varare il prossimo anno delle ulteriori misure di consolidamento fiscale. Il deficit di bilancio sarebbe già basso e il debito pubblico si stabilizzerà oppure potrebbe anche cominciare a calare.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro