FMI: Le banche europee rischiano di perdere fino a 300 miliardi

CONDIVIDI
Le banche europee rischiano di perdere fino a €300 miliardi a causa dell'esposizione ai paesi in crisi per i loro elevati debiti. Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI) in un rapporto pubblicato oggi. Secondo l'istituzione con sede a Washington i rischi per la stabilità finanziaria globale sarebbero aumentati per la prima volta dal collasso di Lehman Brothers nel 2008. L'FMI specifica che la sua stima dell'impatto dei rischi del credito non misura il fabbisogno di capitale delle banche, indicando che per effettuare una tale valutazione sarebbe necessario un attento esame dei bilanci. L'FMI osserva d'altra parte che alcune banche hanno bisogno urgentemente di rafforzare il loro capitale per ridurre i rischi della loro esposizione alla crisi. L'FMI avverte inoltre che le banche che hanno delle deboli basi vanno ristrutturate.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro