Generali, l'utile netto cresce nel primo semestre del 4,5% a 842 milioni

generali-lutile-netto-cresce-nel-primo-semestre-del-45-a-842-milioni
Generali è il primo gruppo assicurativo italiano.
CONDIVIDI

Generali (IT0000062072) ha annunciato oggi che di aver aumentato nel primo semestre il suo utile netto del 4,5% a €842 milioni. Gli analisti avevano atteso €810 milioni. Il gruppo assicurativo indica di aver beneficiato della crescita dei premi, dell'ottima performance operativa con il miglioramento della marginalità tecnica non catastrofale e di quella vita, e del risultato della gestione finanziaria. Il risultato operativo si è attestato a €2,34 miliardi, sostanzialmente stabile rispetto al primo semestre del 2011, nonostante il netto peggioramento del contesto economico-finanziario e l'incidenza di rilevanti eventi catastrofali. I premi complessivi sono aumentati del 2% a €35,65 miliardi, di cui il 73% realizzati nei Paesi esteri. A trainare la produzione sono stati i premi danni (+5,2% a €12,42 miliardi), in crescita in tutte le linee di business. I premi vita sono cresciuti dello 0,4% a €23,23 miliardi. L'impatto delle catastrofi ha influito per 2,4 punti percentuali sul combined ratio a 97,1% (96,5% 1H11; su cui pesavano sinistri catastrofali per 0,3 p.p.). Al netto dei danni catastrofali in entrambi i periodi l'indice è migliorato di 1,5 punti percentuali, grazie al controllo delle spese, alla crescita dei premi e all'attenta politica sottoscrittiva. Per quanto riguarda la situazione patrimoniale l'indice Solvency I è salito al 130% (117% a fine 2011), con un'eccedenza di € 5,4 miliardi. Generali prevede per l'intero 2012 un risultato operativo a fine anno in crescita rispetto allo scorso esercizio.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro