etoro

Germania: Il governo taglia le stime sulla crescita economica nel 2012

Berlino prevede ora per quest'anno un aumento del PIL dello 0,7%.

Il governo tedesco ha tagliato le sue stime sulla crescita economica nel 2012. Il Ministro dell'Economia Philipp Rösler prevede ora per quest'anno un aumento del PIL dello 0,7% contro il +1% atteso in precedenza. Da notare è che Berlino presuppone nel suo rapporto economico che i Paesi della euro faranno dei progressi nella lotta alla crisi. Rösler si attende che l'economia sarà debole nei mesi invernali per riprendersi più tardi nell'ulteriore corso dell'anno. Per il 2013 Rösler prevede che l'economia tedesca crescerà dell'1,6%. Nonostante il rallentamento della congiuntura l'occupazione dovrebbe raggiungere un livello record. Il governo tedesco si attende che il numero degli occupati salirà quest'anno di 220.000 unità a 41,3 milioni. Il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere al 6,8% ovvero ai minimi da 20 anni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X