Grecia: Papandreou rinuncia al referendum

Il primo ministro greco avvierà dei colloqui con l'opposizione per formare un governo di transizione.

CONDIVIDI
Il primo ministro greco Giorgos Papandreou ha rinunciato al suo piano di indire un referendum sul piano di salvataggio europeo. Secondo Papandreou la cancellazione del referendum sarebbe stata la condizione posta per avviare i colloqui con il partito dell'opposizione Nea Dimokratia (ND). Papandreou parlerà ora con Antonis Samaras, il leader di Nea Dimokratia, per formare un governo di transizione.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption