etoro

Grecia: Per UBS un intervento del FMI potrebbe essere imminente

Secondo la banca svizzera l'FMI potrebbe intervenire già durante il fine settimana per risolvere i problemi di liquidità di Atene.

Un intervento del Fondo Monetario Internazionale a sostegno della Grecia potrebbe essere immininente. Lo sostiene UBS. Secondo la banca svizzera la situazione sarebbe sempre più difficile, a causa dell'aumento dei costi di finanziamento il deficit pubblico della Grecia sarebbe insostenibile. Il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI) potrebbe intervenire perciò già durante il fine settimana per risolvere i problemi di liquidità di Atene. Anche J.P. Morgan ritiene possibile un intervento prima dell'apertura delle borse di lunedì prossimo. Goldman Sachs crede da parte sua che la Grecia si rivolgerà al Fondo Monetario Internazionale entro la fine di questo mese. Secondo la banca d'affari statunitense Atene potrebbe ricevere finanziamenti a tassi agevolati per €20-25 miliardi. Poco fa il Ministro greco delle Finanze George Papaconstantinou ha affermato che la Grecia non intende, per il momento, fare ricorso al meccanismo di aiuti preparato dall'Unione Europea e dal Fondo Monetario Internazionale.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS