Groupama conferma il suo interesse per Fondiaria-SAI

Groupama ha annunciato di aver chiesto all'ISVAP (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo) il permesso per superare la soglia del 10% delle azioni di Fondiaria-SAI (IT0001463071). Groupama indica in una nota di voler preservare ogni flessibilità e di non avere intenzioni ostili. Il gruppo francese sottolinea che ad oggi non c'è alcuna certezza che procederà a "tali acquisti". Secondo quanto riporta il "Sole 24 Ore" Groupama vorrebbe salire fino al 20% di Fondiaria-SAI.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS