I CDS su Grecia, Portogallo e Spagna raggiungono dei nuovi massimi storici

In Germania cresce l'opposizione contro un salvataggio di Atene.

I credit default swaps (CDS) su Grecia, Portogallo e Spagna hanno raggiunto oggi dei nuovi massimi assoluti. I mercati temono che la crisi del debito sovrano possa estendersi ai paesi della zona euro che hanno i maggiori problemi strutturali. I CDS a 5 anni sul debito del governo greco sono saliti dai 615 punti base di venerdì scorso fino a più di 710 punti. Il futuro della Grecia resta incerto, in Germania sta crescendo sempre più l'opposizione contro un salvataggio di Atene. I CDS sul debito del Portogallo sono cresciuti rispetto a venerdì da circa 279 a 305 punti base, quelli sul debito della Spagna da 174 a 186 punti base.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS