Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo stime crescita 2011

Il Fondo Monetario Internazionale prevede ora per quest'anno una crescita a livello globale del 4,4%.

CONDIVIDI
Il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI) ha alzato le sue stime sulla crescita economica mondiale per il 2011 da +4,2% a +4,4%. L'FMI ha confermato la sua stima di una crescita del 4,5% per il 2012. Secondo l'FMI le grandi economie emergenti continueranno anche nel 2011 ad essere il principale motore della ripresa. L'FMI prevede che la Cina crescerà del 9,6%, l'India dell'8,4%, il Brasile del 4,5% e la Russia del 4,5%. Per quanto riguarda la zona euro l'FMI continua ad attendersi per il 2011 una crescita dell'1,5% ma ha rivisto leggermente al ribasso, da +1,8% a +1,7%, la sua stima per il 2012. Per gli USA l'FMI prevede ora per il 2011 una crescita del PIL del 3% e per il 2012 del 2,7%. In precedenza l'FMI aveva previsto per quest'anno una crescita del 2,3% e per il prossimo del 2,4%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro